Semi - Il Teatro? Bella storia!
Semi - Il Teatro? Bella storia!
18376
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-18376,page-child,parent-pageid-16573,cookies-not-set,extensive-vc-1.8.1,,qode_grid_1200,overlapping_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive,evc-predefined-style
 

Semi

Teatrodante Carlo Monni

27 mar 2020

Condividi su

Semi

di

Marco Zoppello

regia

Marco Zoppello

con

Sara Allevi, Giulio Canestrelli, Anna De Franceschi, Michele Mori, Marco Zoppello e Matteo Pozzobon

scene

Alberto Nonnato

costumi

Lauretta Salvagnin

maschere

Roberta Bianchini

musiche

Giovanni Frison

light design

Matteo Pozzobon

Produzione

Stivalaccio Teatro / Operaestate Festival Veneto

Descrizione

Semi è una “farsa grottesca per maschere” a metà fra il fumetto e la satira espressionista del ‘900. La trama gira intorno alle relazioni interpersonali e ai rapporti con la tecnologia del nuovo millennio dove i valori personali sono impugnati dai personaggi come fucili a canne mozze e pronti a sparare a pallettoni verso tutto e tutti. Questi personaggi, dai tratti caricati e deformi, sono dei piccoli mostri che sgomitano per trovare il loro spazio nella società, così come le antiche maschere della Commedia dell’Arte.

 

Alessia Guarnieri e Matilde Peroni, 19 anni

Date e orari
ven, 27/03/20
21.00
Sei già abbonato e vuoi prenotare questo spettacolo?