Re Lear - Il Teatro? Bella storia!
Re Lear - Il Teatro? Bella storia!
17878
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-17878,page-child,parent-pageid-16573,cookies-not-set,extensive-vc-1.8.1,,qode_grid_1200,overlapping_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive,evc-predefined-style
 

Re Lear

Teatro della pergola

dal 10 Gen 2020 al 19 Gen 2020

Condividi su

Re Lear

di

William Shakespeare

regia

Andrea Baracco

con

Glauco Mauri e Roberto Sturno

e con (in ordine alfabetico)

Dario Cantarelli, Enzo Curcurù, Linda Gennari, Paolo Lorimer, Francesco Martucci, Laurence Mazzoni, Francesco Sferrazza Papa, Aurora Peres, Emilia Scarpati Fanetti, Luca Terracciano

traduzione

Letizia Russo

scene e costumi

Marta Crisolini Malatesta

musiche

Giacomo Vezzani, Riccardo Vanja

luci

Umile Vainieri

produzione

Compagnia Mauri Sturno, Fondazione Teatro della Toscana

Descrizione

Una delle più note tragedie di Shakespeare vede in scena due grandi attori: Glauco Mauri e Roberto Sturno. Il tema è il conflitto generazionale: Re Lear ha tre figlie. Cordelia, l’unica che lo ama davvero, viene diseredata, perché si rifiuta di gareggiare con le altre sorelle in adulazione per la divisione del regno. Il re di Francia sposa Cordelia, benché diseredata, poiché apprezza la sua sincerità. Poco dopo aver abdicato, Lear scopre che le due figlie non lo amano e lo vogliono cacciare, sono costrette però ad affrontare un esercito francese, guidato da Cordelia, che vuole ricollocare sul trono Lear. Si combatte una guerra devastante. Gli inglesi, vincitori contro la Francia, uccidono Cordelia e il padre muore di dolore.

 

Guglielmo Ciabattini, 16 anni

Date e orari
Ven, 10/01/20
20.45
Sab, 11/01/20
20.45
Dom, 12/01/20
15.45
Mar, 14/01/20
20.45
Mer, 15/01/20
20.45
Gio, 16/01/20
20.45
Ven, 17/01/20
20.45
Sab, 18/01/20
20.45
Dom, 19/01/20
15.45
Sei già abbonato e vuoi prenotare questo spettacolo?